Rubriche



Castello Aragonese di Baia

Castello Aragonese di Baia

Ci troviamo in campania in una frazione di Bacoli (NA)  sorge Il Castello Aragonese  di Baia.
Il castello è situato in un'area di notevole importanza strategica, fu eretto su di un promontorio naturale che rende il castello naturalmente difeso a est da un alto dirupo tufaceo a picco sul mare, e a ovest dalla profonda depressione data dalle caldere di due vulcani chiamati "Fondi di Baia" (fanno parte dei Campi Flegrei); con l'aggiunta di mura, fossati e ponti levatoi, il castello risultava praticamente inespugnabile.

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

La sua posizione - dalla quale si dominava tutto il Golfo di Pozzuoli fino a Procida, Ischia e Cuma - consentiva un controllo molto ampio della zona, impedendo tanto l'avvicinamento di flotte nemiche, quanto eventuali sbarchi di truppe che avessero voluto marciare su Napoli .

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

All'interno della fortezza sono stati rinvvenuti resti di un'antica villa Romana, forse una "Villa di cesare". La fortezza fù voluta dagli Aragonesi proprio perchè in una posizione straordinariamente strategica.
La struttura che vediamo oggi è il risultato di anni di ristrutturazioni e ampliamenti effettuati dai vari governati che hanno governato nella storia del popolo Partenopeo.
Dopo l'unità d'Italia (1861), per il castello subentrò un periodo di lenta decadenza e d'inesorabile abbandono. Considerato, infatti, non più utile a scopi militari, il castello passò nel 1887 sotto l'amministrazione di vari ministeri: prima quello della Marina, poi degli Interni, e infine della Difesa.
Carcere durante la seconda guerra mondiale fù poi dato in gestione alla Regione Campania che diede ospitalità ad alcune famiglie terremotate.

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania


Solo nel 1984 è stato definitivamente alla Soprintendenza Archeologica di Napoli e Caserta perché diventasse sede del Museo archeologico dei Campi Flegrei.
Nel museo è possibile ammirare: Il Sacello degli Augustali di Miseno; i gessi rinvenuti alle terme di Baia; il Ninfeo di Punta Epitaffio a Baia.
Nelle alcune opere esposte.

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Museo del Castello Aragonese di Baia (NA) Campania

Questo articolo partecipa all'iniziativa #artyouready

Campania: Arte,musica,storia e dintorni

Museo Mann di Napoli

Mongolfiere e Vincenzo Lunardi alla Reggia di Caserta

Punta Licosa Castellabate (Sa)

Paestum 2018

Panorami da torregaveta

Tramonto baia di Trentova Agropoli (Sa)

Acropoli di Cuma

Castello aragonese di Baia

dona con paypal



Pagina Aggiornata al 01/04/2020

www.temporealechannel.com

#temporealechannel #artyouready
#fotografia #photo #arte #musica #eventi
#campania #Napoli #Caserta #Avellino #Salerno #food #foodblog #foto #fotoblog






Popular Posts

Gösser la Birra Austriaca

Loburg, lo champagne delle birre

Festival Barocco Napoletano quarta edizione.