Header Ads

Gösser la Birra Austriaca


Questa volta, per parlare di birra, ci spostiamo in Austria, esattamente siamo a Leoben ( una piccola cittadina industriale, famosa per aver ospitato le delegazioni Francesi e Austriache per la firma dell'armistizio tra le parti conseguente poi alla firma definitiva del trattato di Campo Formio), nell'alta Stiria o com'era conosciuta, Ducato di Stiria, localizzata nella parte meridionale del'Austria.
Fece Parte dell'impero Austro Ungarico fino al 1918.
Ma ritorniamo alla Birra, Gösser e nella piccola cittadina di Leoben.
Nel Medioevo, era già  conosciuta come la birra prodotta nell'abazia di Göss in Stiria, ne abbiamo certezza grazie alla documentazione che il mastro birraio rilasciava e i primi documenti datavano 1459.
Dopo la dissoluzione del Monastero nel corso delle riforme di Giuseppe II, ricordato come "Sovrano Illuminato" dovuto alle riforme che volle introdurre nell'impero Austriaco,  la produzione di birra riprese nel 1860 con il mastro birraio Max Kober, 28 anni, che aveva fatto una buona esperienza come mastro birraio nella birreria Zywec, in Galizia, situata oggi in Polonia, che comprò tutto e riprese la produzione.
In pochissimo tempo divenne uno dei Birrifici più grandi e famosi dell'Austria, producendo circa 60.000 barili di birra all'anno.
Negli anni 20 con la scoperta della pastorizzazione , la bottiglia in vetro e il tappo a corona, incomiciò a distribuire la birra anche oltre i confini Austriaci.
appena 10 anni dopo, la produzione passò ad 300.000 barili all'anno. Nel 1973 ormai il marchio era consolidato , la produzione toccò gli 850.000 barili all'anno .

Nel 1977, nonostante i numeri importanti di produzione e consolidate le quote di mercato, ci si rese conto che da soli non si poteva competere in un mercato in grande espasione e quindi la  Gösser si unì al gruppo Steirerbrau, contava già diversi birrifici, nel 1991, il gruppo che si unì alla rivale storica , la Brau-Beteiligungs-AG (BBAG) .
Dal 1993 entrambe le società operarono sotto il nome della Brau Union Austria. Diverse competenze ed eccellenze, furno messe insieme per affrontare meglio il mercato.
Nel 2003, Gösser con Brau Union fù rilevata da Heineken International Zoeterwoude.

Oggi, sotto il marchio Gösser si producono circa 12 birre differenti. Ma la maggiore produzione la occupa la Marzen, definita la migliore birra d'Austria.
Noi abbiamo provato la Stifts-Zwickl hell una 5,2 gradi, prodotta con 4 tipi di malto altamente raffinati con il  pregiato luppolo aromatico Celeja della Leutschach della Stiria.


La Birra
Dalla fermentazione calda (temperatura massima 10 - max 15 ° C), questa birra è particolarmente fruttata e mite, imbottigliata non filtrata e quindi naturalmente torbida. Una specialità di birra giallo-oro con brillanti toni di rame e un gusto particolarmente morbido. Aroma e Antrunk forniscono l'esperienza tipica della birra.

Curiosità
Ho trovato questa birra in una pizzeria, chi mi ha versato la birra, non conosceva minimamente il prodotto e quando mi ha portato il bicchiere, ho dovuto chiedere il cappello di schiuma.
Abbiamo ancora tanto da imparare.
Bevete responsabilmente e ricordatievi: O bevi o guidi.

Articoli simili:

Birre belga in italia

Birre belga in italia seconda parte 

Boppel book media e weisse ambrata

Il tagliere di birra

Birrificio terza rima un progetto ben fatto

Pils mahrs brau

Krombacher vs konig ludwig parte-1

Krombacher vs konig ludwig parte-2

Fullers brewery ex griffin brewery

Weihenstephan il piu antico birrificio

St benoit ambree

Loburg lo champange delle birre

Gosser la birra austriaca

Dragon pale ale charles wells

Bejorne beer o la birra dellorso

www.temporealechannel.com
#temporealechannel
#beerhall #beerweek #BeerMan #beerpairing #beerflights #beersoftheworld #beerlabel
#beer #beerporn #beers #beerlover #beerme #beernerd #beersnob #beerlovers #beerus
#beerquest #beerbrewing #beersampler #beerfanatic #beersavage #beerguy #beerpicture #beercocktail #beerleaguehockey

Nessun commento

Powered by Blogger.