Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Quelli del lievito madre

Argomenti




Girelle di semola al prosciutto

Immagine
Girelle di semola al prosciutto Ingredienti: 150 g di lievito madre 300 ml di acqua 20 g di olio E.V.O. 500 g di semola rimacinata 10 g di sale Per il ripieno: 200 g di prosciutto cotto e 200 g di prosciutto crudo. Preparazione: Un ora dopo il primo impasto formare le tre pieghe. Lasciare lievitare per circa 6 ore coperto con un canovaccio. Dividere l'impasto in due e stendere due rettangoli stretti e lunghi. Distribuire sul primo il prosciutto cotto e sul secondo il prosciutto crudo. Ripiega l'impasto su se stesso, taglia due nastri ripieni per ogni rettangolo, arrotolati formando delle girelle dal diametro di circa 2 cm. Farle riposare altre 2 ore ed infornare a 200 gradi per circa 30 minuti dopo averle unite in superficie con un po' di olio con gli stessi ingredienti è possibile cambiare forma e metodo del ripieno. Gli ingredienti li tagliate a tocchetti, arrotolate e tagliate. Pagina Aggiornata al 16/06/2022 www.temporealechannel.com #temporealechannel #pangocciole #mi

Focaccia alle tre farine al lievito madre

Immagine
Una ricetta studiata e provata per circa un'anno tutto questo tempo per trovare il giusto compromesso tra qualità e gusto utilizzando il lievito madre. Stiamo parlando della nostra focaccia alle tre Farine. Come nella nostra tradizione, la ricetta  è di facile preparazione e ripetibile. Interamente impastata a mano, quindi i quantitativi non richiedono uno sforzo enorme per impastare. Una ricetta che prevede un impasto abbastanza idratato e prevede anche una permanenza nel frigo almeno di 24 ore, meglio 48.  In questa ricetta abbiamo usato una farina di tipo 0, una farina rimacinata e una farina di Mais.  Ingredienti: Per l'impasto 150 gr Lievito Madre ( rinfrescato almeno da un giorno) 50gr Farina Rimacinata 50gr Farina di Mais 400 gr Farina di tipo "0" 350 ml acqua 20 ml olio Evo 9 gr sale Intingolo pre-cottura usando un bicchiere per l'acqua Due dita di acqua  un dito di olio Evo una punta di sale Procedimento Sciogliamo il lievito madre nell'acqua. Aggiung

Brioche con il tuppo al lievito madre

Immagine
.Complice un viaggio in Sicilia appena rientrato mi sono subito messo a studiare una ricetta per provare a panificare le brioche col "tuppo" con lievito madre, vanto della pasticceria siciliana.  In Sicilia vengono servite a colazione, spesso, accompagnate da una deliziosa granita, al caffè, alle mandorle o di qualsiasi altro gusto. Si chiamano così per la loro forma  che ricorda moltissimo il classico “tuppo” con il quale le donne siciliane raccoglievano i capelli.  In passato e secondo la ricetta tradizionale Siciliana veniva usato lo strutto solo in seguito è stato sostituito dal burro. Ricetta legata al nostro Magazine 2022 Ingredienti 320 gr Farina 00 130 gr Farina tipo Manitoba 180 ml Latte intero 150 gr Lievito madre  50 gr Zucchero o 80 gr miele 1      Uovo (intero) 1      Tuorlo (conservate l'albume) 10 gr  Sale 100 gr  Burro Per la finitura 1 albume  (per spennellare) Preparazione Sciogliere il lievito madre nel latte in un contenitore dove andremo ad impastare.

Biscotti al cioccolato al lievito madre

Immagine
I biscotti al cioccolato con la pasta madre sono dei dolci semplici e genuini. Sono biscottati all'esterno e rimangono morbidi all'interno. Questa particolarità permette di consumarli per qualsiasi momento della giornata. Ingredienti 50 gr di farina 00 50 gr di esubero di lievito madre  30 gr di cacao (amaro) 60 gr di zucchero oppure 80gr di Miele alle castagne 50 ml di latte intero 50 gr di burro (fuso) 1 uovo intero Preparazione In una ciotola sciogliamo bene il lievito madre nel latte. Prendete un'altra ciotola prendiamo l’uovo  e lo zucchero, quindi lavorate i due ingredienti con le fruste di uno sbattitore elettrico. Aggiungete la farina ed il cacao, aggiugiamo il burro fuso e raffreddato e il lievito madre sciolto nel latte. Lavorate bene gli ingredienti con una spatola, o con la frusta piatta di una planetaria. Stacchiamo dei pezzetti di impasto e formate delle palline poco più grandi di una noce,  che andremo a posizionare su una teglia rivestita con della carta for

Popular Posts

Gösser la Birra Austriaca

Loburg, lo champagne delle birre

Paestum 2018: Festival delle Mongolfiere