Header Ads

Grammofoni e radio

Ti incammini per le strade di Giungano un paese in provincia Salerno in pieno Cilento, giri l'angolo e trovi un garage, aperto, ed esposti in modo maniacale, tutti i tipi di modelli di radio e grammofono che hanno fatto la storia della radio e discografia italiana.


tempo reale channel incontra la storia delle radio

Nel video si vede chiaramente, sul grammofono, un marchio che ha fatto la storia della discografia in europa, "His Master's Voice" un'importante etichetta discografica del ventesimo secolo, nata nel 1899 e nota in italia con il nome "la voce del padrone". Ci siamo anche divertiti a sentire lo stesso disco su due grammofoni diversi e mixarlo. Musica di "altri tempi".



His Master's Voice
La casa discografica apparteneva alla società produttrice di grammofoni la Gramophone Company, presso Hayes in Gran Bretagana. La voce del Padrone divenne famosa con le incisioni di moltissimi disci di musica classica ed operistica famosa a livello mondiale.

Il marchio rappresenta un Jack russel terrier che ascolta i suoni che provengono dal cono del grammofono. Questo marchio venne realizzato da un famoso pittore di Liverpool di nome Francis Barraud.  Quest'ultimo ricevette cane dopo la morte del fratello, insieme a un grammofono con dischi su cui era inciso la voce fel fratello morto e del padrone del cane.
Il pittore fù incuriosito nel vedere quel cane ascoltare la voce del padrone, e quindi ne fece un quadro. e gli diede il nome "His Master's Voice". Questo quadro fù acquistato dalla società Gramophone Company e divenne il marchio ufficiale della casa discografica.

Oggi il marchio è di proprietà della  EMI.

Odeon
Nel video ascoltiamo un brano inciso dalla casa discografica Odeon fondata dai max Strauss e Heinrich Zunz agli inizi del 1900 nella città di Berlino. Il nome si riferisce al famosissimo teatro di Parigi la cui caratteristica arcata è ripresa dal simbolo ben visibile sul disco.

tempo reale channel incontra la storia dei dischi

Decca  Records
La Decca record è rimasta famosa per aver rifiutato di incidere per i Beatles. Ma andiamo per ordine. Nel 1914 viene brevettato il grammofono portatile chiamato " Decca Dulcephone", si vede nel video, dalla ditta costruttrice di strumenti musicali Barnett Samuel and Sons. Il nome "Decca" deriva dalla sostituzione della parola Mecca con l'iniziale del logo dell'azienda "Dulcet" e con quella del grammofano "Dulcephone".
L'azienda fù successivamente rinominata The Decca Gramophone Co. Ltd.
Quest'ultima viene venduta a un Broker Edwaed Lewis nel 1929. Anche questa casa discografica diventa famosa per l'incisione di musica classica ma introduce anche la musica leggera. In pochi anni diventa la seconda azienda mondiale discografica.
Dopo una serie di acquisizioni in europa, si apre una sede anche negli stati uniti, ed è proprio lì che incidono i primi dischi con una nuova tecnica denominata "full frequency rage recording", tecnologia usata anche durante la seconda guerra mondiale. Durante la guerra la sede inglese e quella americana si dividono, per poi diventare di nuovo un unica azienda nel 1947 costituendo una nuova azienda, "London Records". Continuò a distribuire registrazioni dagli USA, ma da altri marchi indipendenti.
Oltre al rifiuto dei Beatles, la Decca ha inciso per i The rolling Stone, I Genesis e The Animals.

tempo reale channel incontra DECCA

link:
http://www.temporealechannel.com/p/servizi-live-streaming.html
www.temporealechannel.com
#temporealechannel

#grammofono
#musica #musical #musicaboa #musicabrasileira #musican #musicaboaaovivo #musicasertaneja #musicadequalidade #musicaclassica #musicaautoral #musicapopular #musicaindependente #musicamexicana #musicainstrumental #musicaevida #musicandme #musicapop #musicandlyrics #musicaesvida #musicacolombiana #musicawards2016 #musicabuena #musicais #musicaddiction #musicaparaense #musicandfood #musica_in #musicaboadeouvir #musicaccount #musicadeverdade


Nessun commento

Powered by Blogger.