Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Musica

Argomenti



Folias Musiche e Danze dal XVI al XVII secolo

Immagine
A Vallo di Lauro in provincia di Avellino di è tenuto il " Folias", festival delle musiche e danze dal XVI al XVII secolo. Sono state suonate Musiche di A. Falconieri, P.F. Caroubel, G.Sanz. F Caruso, C. Negri, G.G. Gastoldi, J.B. Lully. Hanno suonato  "Ensemble barocco Accademia reale " ,Giovanni Borrelli direttore Angela Gragnaniello soprano. Hanno reso piacevole la serata i balli de "Gruppo di danza storiche danzar Gratioso con costumi d'epoca" itrattenuto l'attore Gennaro Patrone e hanno partecipato all'evento comparse in costume. Nell'orchestra diretta da Giovanni Borrelli con duplice ruolo di violinista barocco e direttore erano presenti: Isabella Parmiciano , violinobarocco Carmine Matino, viola barocca Silvia Fasciano, violoncello barocco Michele del Canto, contrabasso peppe Copia, chitarra barocca e tiorba Tina Soldi, clavicembalo Franco Cardaropoli, percussioni Come accennato era presentaun gruppo di

Varbergs Motet Choir

Immagine
Nel Complesso Monumentale di Sant'Aniello a Caponapoli in collaborazione con l'Associazione Culturale Accademia Reale per I Concerti dell'Accademia sotto la Direzione artistica Giovanni Borrelli hanno presentato il Concerto Varbergs Motet Choir, direttore Christina Wide, Sabato 1 Giugno 2019. Varbergs Motet Choir La città di Varberg si trova a circa 45 miglia a sud di Göteborg, sulla costa occidentale svedese. Il Motet Choir è un gruppo di voci miste composto da 40 cantanti. Svolge un ruolo centrale nelle messe della casa parrocchiale la domenica mattina e nei servizi serali, oltre a dare regolarmente concerti. Il Motet Choir di Varberg, negli ultimi sei anni, si è esibito in chiese importanti, come la cattedrale di Newcastle, la St. Giles Cathedral di Edinburgo e la cattedrale di Göteborg. I concerti recenti includono il Messia di Händel (Aprile 2014), l'oratorio di Natale di Bach (Gennaio 2015), la Grande Messa di Mozart in do minore (Marzo 2016) e la Pa

Concerto di fine anno: In Nativitate Domini

Immagine
Vi Auguriamo Felice Anno Nuovo e lo facciamo regalandovi questo estratto dello stupendo concerto che si è tenuto il 28 Dicembre a Napoli nella chiesa  Sant'Antaniello a Caponapoli. La chiesa risale agli inizi del XVI secolo sorta nell'area delle costruzioni dell'acropoli della Neapolis Greca. Oggi rappresenta la più antica testimonianza della peculiarità del centro antico di napoli. Il concerto è intitolato : IN NATIVITATE DOMINI.  MUSICA SACRA E TRADIZIONE STRUMENTALE NELLA NAPOLI BAROCCA  (musiche di F. Manfredini, A. Scarlatti. A. Corelli, C. Giordano, G. F. Haendel, L. Leo) Ensemble Barocco Accademia Reale Giovanni Borrelli, violino di concerto – Roberta Andalò, soprano Complesso Vocale Dimensione Polifonica Direttore Complesso vocale:. Biagio Terracciano Noi vi presentiamo quattro estratti: ALESSANDRO SCARLATTI (1660 — 1725)   Cantata pastorale per la nascita di Nostro Signore, Oh di Betlemme altera povertà per sop

Popular Posts

Gösser la Birra Austriaca

Loburg, lo champagne delle birre

Paestum 2018: Festival delle Mongolfiere