Si allo sbarramento del 4% per L'Europee

Da Gazzetta del Sud del 29.1.09.
Da martedì la legge alla
Camera. C'è l'ok di Pd, IdV e Udc: si bruceranno le tappe
Europee,
sbarramento al 4% Tutti d'accordo.
inedito accordo tra maggioranza e
opposizioni per l'introduzione della sola soglia di sbarramento del 4%.
Martedì 3 febbraio l'aula della Camera inizierà l'esame della legge
che, entro la settimana, verrà approvata per poi passare al Senato.
Fuori dal "Palazzo" gridano all'inciucio "golpista" i piccoli partiti,
quelli della sinistra e quelli della destra, gli agnelli sacrificali
dell'accordo. Il ministro per i Rapporti con il Parlamento Elio Vito ha
concluso il suo giro di consultazioni con i gruppi parlamentari per
verificare se ci fosse l'accordo su una legge che introduca solo la
soglia del 4%, lasciando intatte le preferenze. E, dopo il sì incassato
martedì da Pd e IdV, e il "nulla osta" dell' Udc, in mattinata ha
incontrato Lega e PdL.
Anche dai due gruppi della maggioranza è
arrivato l'ok; scontato quello del PdL, dopo il via libera di Silvio
Berlusconi martedì scorso, meno quello del Carroccio. Ma il partito di
Umberto Bossi è stato ricompensato fissando la data del voto finale
della Camera sul federalismo fiscale il 13 marzo.
Alla Conferenza dei
capigruppo Vito ha riportato così l'assenso di tutti i gruppi, e il
presidente Gianfranco Fini ha fissato per il 3 l'esame della legge da
parte della Camera.

Commenti