Header Ads

Tutte le curiosita, o quasi, sull'Oktoberfest

Non si pensa tanto, ma la festa più contagiosa e luppolata dell'anno sviluppa numeri incredibili.
Le tante imitazioni In tutto il mondo sono 3000 le feste della birra che si spacciano per Oktoberfest. Le più grandi a Kitchener in Canada con 700mila visitatori e a Blumenau in Brasile (600mila visitatori) Record visitatori . L'edizione più frequentata è stata quella del 1985 con 7,1 milioni di visitatori. L'anno scorso l'Oktoberfest è stato preso d'assalto da 6,1 milioni di persone. Consumi energetici . L'Oktoberfest consuma ogni anno 2,7 milioni di Kilowattora, pari al 13% dell'intero consumo energetico di Monaco di Baviera. Montagne di rifiuti . La festa produce ogni anno 1000 tonnellate di rifiuti. A disposizione dei visitatori ci sono 1800 gabinetti cronicamente occupati. Quì i tempi d'attesa raggiungono nelle ore di punta fino a 30 minuti. Albert Einstein. In veste di apprendista in una bottega elettrica di Monaco di Baviera, il futuro premio Nobel per la fisica, monta in un tendone dell'Oktoberfest il sistema d'illuminazione. Record boccali di birra . È un cittadino australiano a detenere il record nel trasporto di boccali di birra da un litro (pieni) in due mani. All'Oktoberfest è riuscito a tenerne 20. Il primato nel riempimento dei boccali lo detiene un barista di Monaco che ha impiegato solo 1,5 secondi. Una macchina occupazionale . Sono 16mila le persone che lavorano intorno all'Oktoberfest. Per allestire l'area della festa ci vogliono due mesi. Solo i camerieri impiegati nei tendoni sono dai 1600 ai 1800. Giornata nera . Il 26 settembre del 1980 il militante neonazista Gundolf Göhler fa esplodere un ordigno all'ingresso dell'Oktoberfest. Nell'attentato perdono la vita 13 persone e vengono ferite 200.

Nessun commento

Powered by Blogger.